Crea sito

Garmin Dash Cam 35 recensione

Garmin Dash Cam 35 è il modello di punta di Garmin ed è quasi perfetta come dashcam. Include un sistema GPS integrato, una telecamera ad alta definizione e uno schermo ampio da 3 “. La videocamera registra in risoluzione 1080p a 30 fotogrammi al secondo, offrendo un’immagine eccellente e chiara per la registrazione del viaggio. Il suo angolo di visione a 180 gradi ed è all’avanguardia; otterrai la rappresentazione più accurata della strada da percorrere nelle tue registrazioni.  Si trova in offerta su Amazon ad un prezzo interessante.

Questa dash cam registrerà all’incirca un’ora di riprese alla volta alla massima risoluzione (4 Gb di storage) , possiamo incrementare il minutaggio acquistando una scheda MicroSD da 64 gigabyte (venduta separatamente), che è un investimento assolutamente utile per coloro che effettuano regolarmente viaggi più lunghi. In questo caso possiamo arrivare anche a 12 ore di registrazione in full hd.

La Garmin Dash Cam 35 va ben oltre le solite caratteristiche di una dash cam. Per una maggiore sicurezza al volante, il Garmin 35 include un avviso di collisione in avanti che suona se la propria auto è troppo vicina all’automobile che precede. La Dash Cam 35 ha una tecnologia di rilevamento degli incidenti che registrerà automaticamente in caso di collisione.

Le segnalazioni di luci rosse e autovelox ti possono avvisare in anticipo di potenziali insidie ​​sulla strada. Si noti che la funzione di avviso autovelox richiede un abbonamento e potrebbe essere illegale da utilizzare in alcune giurisdizioni. Per quelli nelle giurisdizioni applicabili, potrebbe essere una funzione veramente utile che ti aiuterà a evitare problemi legali.

Infine, come bonus aggiuntivo, questa dash cam può essere utilizzata per scattare foto dall’interno o dall’esterno dell’auto al fine di valutare i danni da incidente. Nel complesso, è una delle migliori dash cam sul mercato e la chiara scelta high-end per il 2018.

Gli avvisi di collisione in avanti utilizzano la fotocamera per rilevare quanto sei vicino al veicolo che ti precede, notificandoti se la distanza è troppo bassa per la tua velocità attuale. Vi fa apparire un avvertimento. Beh, in teoria lo fa. Non sono riuscito a farlo scattare durante i test, anche se sono stato attento a testare questa funzione troppo sulle strade pubbliche nel caso in cui avessi provocato un incidente stradale da un altro pilota.