Crea sito

Specchietto Retrovisore con Telecamera I modelli

Siamo abituati ad avere a che fare con il classici specchietti retrovisori delle auto che ci aiutano nella guida insieme a quelli laterali. Peraltro sono obbligatori secondo l’articolo 172 del codice della strada che per quel che riguarda gli autoveicoli classificati M1 destinati al trasporto fino ad 8 persone: “obbligatoria l’installazione se la visibilità retrostante è libera”.

Molto apprezzato dagli automobilisti è lo Specchietto Retrovisore con Telecamera. Può essere integrato con quello esistente già in auto oppure montato come accessorio aggiuntivo.

Questi specchietti retrovisori digitali vengono venduti solitamente con due telecamere, una frontale ed una telecamera posteriore per auto. In pratica la prima è integrata nello specchietto stesso, la seconda si monta esternamente sulla targa. Sono delle vere e proprie microcamere, piccolissime e quasi invisibili.

La telecamera posteriore è connessa al sistema centrale tramite filo, anche per prendere l’alimentazione. Se volete fare un montaggio fatto bene fatevi aiutare da un elettrauto, perchè comunque c’è da bucare la lamiera della macchina per far passare i fili. L‘alimentazione dello specchietto retrovisore con camera viene invece presa dall’ accendisigari a 12V.

specchietto-retrovisore-con-telecamera

Lo specchietto con telecamera quando è spento è un normale specchio che permette di vedere quello che accade dietro, una volta acceso, trasmette in diretta quello che viene ripreso dalla camera frontale o posteriore. Un modello che ci è piaciuto particolarmente E’ QUESTO QUI con schermo da 7 pollici in Hd e touch screen. Potete comandare la camera toccando direttamente lo specchietto retrovisore.

Se date un’occhiata al video qui sotto è mostrato chiaramente come funziona questa telecamera specchietto retrovisore universale, ovvero si adatta a qualsiasi specchietto di automobili agganciandosi su quello pre esistente.

Oppure se andate su AMAZON potete controllare le offerte. Ci sono da tutti i prezzi. Si parte da circa 40-50 euro per un modello economico e si sale fino a 100 euro per specchietti retrovisori con telecamere con Gps e Gsensor, collegamento wifi e modalità parcheggio. La risoluzione è in Hd, Full Hd o 4k, ma molto piu’ importante, secondo il nostro parere, è la qualità del sensore video che restituisce video nitidi e definiti anche in modalità notturna. Questo sicuramente fa una bella differenza nell’ uso.

La telecamera retrovisore auto è fondamentale invece per coloro che hanno un van, bus o camion che non permette un visione chiara di quello che sta accadendo di dietro. In questo caso il montaggio di uno specchietto telecamera è largamente consigliato.