Crea sito

Telecamere dvr per auto

Le telecamere dvr per auto producono filmati di alta qualità per provare cosa è successo dopo un incidente e avere una serie di utili funzioni. Montarne una potrebbe aiutare a dimostrare cosa è successo o proteggerti da false affermazioni in caso di incidente.

Quanto costa un buon modello?

hanno un prezzo compreso tra 40 euro, i modelli base e 300 euro per quelli top. Il prezzo non predice la qualità, tuttavia, poiché i modelli di entrambe le estremità dello spettro non sono riusciti a stupire nei nostri test approfonditi. Detto questo, i modelli più economici spesso sono leggeri.

DAI un’occhiata alle offerte su Amazon in questo momento di telecamere dvr auto.

Un modello più economico potrebbe non avere nessuna delle seguenti caratteristiche, mentre un modello premium dovrebbe avere qualsiasi e tutte:

  • GPS
  • Sensore di forza G
  • Accensione / spegnimento automatici
  • display lcd
  • Cavo di alimentazione lungo
  • Registrazione in loop
  • Archiviazione di file smart
  • sensore video di qualità
  • presenza del wifi

 

APEMAN telecamera dvr auto Doppia Lente Telecamera per Auto 1080P Full HD Obiettivo Grandangolare di 170 Gradi con Rilevatore di Movimento G-Sensor

【ripresa in Full HD con doppio obiettivo】La parte anteriore della telecamera ha un enorme angolo di visione di 170 gradi, per la copertura di tutti gli angoli da registrare. schermo da 1.5 pollici, telecamera posteriore può essere installata anche esternamente.
【Condensatore incorporato】resiste alle alte temperature estive quando parcheggiata
【 Video più chiari realizzati】chip Novatek NT96655 Chipset Aptina AR0330, Full HD, lenti 1920 x 1080 (completamente 1080p), risoluzione in HD 30 fps, H.264, con tecnologia a compressione per maggiore spazio.
【Configurazione potente 】Rilevamento + movimento G-Sensor + WDR + registrazione del ciclo + induzione di gravità + GPS Logger(non incluso), tutto ciò che serve è qui!
【Lente rotante nascosta】Abbinamenti con lo specchietto retrovisore del veicolo perfetta, non bloccare la linea di vista della dash cam, lasciare che la fotocamera oscillante, verso l’alto, verso il basso, a sinistra, e verso destra, ripresa video da diverse angolazioni.

La modalità “videoregistratore auto” in parcheggio permette di registrare quello che accade quando la macchina è ferma a motore spento in sosta. La microcamera registra tutto quello che accade e lo salva nella scheda micro SD per una visione successiva.